giovedì 3 giugno 2010

restart

ho cambiato colore al blog. un arancio acceso che solo a vederlo mi fanno male gli occhi.
come preferivo quel nero ovattato e discreto di sofferenza.
ma se voglio veramente ripartire, devo cercare di cambiare, di sradicare tutto quanto e ripartire da zero. voglio essere diversa. voglio che mi vediate diversa.
voglio essere altro di quell'anima maledetta e ferita che ha trovato sfogo in questo blog.
allora, ben venga quell'arancione che fa male agli occhi.
la luce della vita è ancora più accecante di questa e non c'è più ragione di ignorarla e accantucciarsi nel buio.
non più.

8 commenti:

  1. L'arancione non è male, dai... Visto il periodo c'è pure caso che contribuisca all'abbronzatura... :D
    L'unica cosa è che dovresti cambiare i settaggi anche per il testo al margine destro e quello dei commenti, perché così si legge poco o nulla, ed è un peccato!! :)

    Un abbraccione!

    E.d

    RispondiElimina
  2. ah già XD consiglio sensato :)

    RispondiElimina
  3. Che bello,a me piace questo colore...

    Sempre felice di sentirti...:)

    RispondiElimina
  4. MA SIIIIIII=)
    Evviva questo blog colorato=)

    x quanto tempo ti sei rifiutata di vedere i colori tesoro mio???
    Sappi k la tua mail è stato qualcosa di fantastico..si vede k l'hai scritta col cuore!
    X il resto continui a d essere il mio orgoglio x tutto quello k stai facendo!
    Dici che vuoi essere diversa.
    Ma tu sei già diversa tesoro!
    Forse non ti rendi ancora conto del gran cambiamento k hai fatto, k grande forza hai dimostrato di avere.
    Sei una tosta, punto!
    Tutto quello k hai passato ti ha già portato ad essere quella che sei.
    Diversa e migliore.
    E puoi solo migliorare.
    Anche perchè il percorso che stai facendo ti aiuterà a fare la cosa più grande, quello k dovrebbe essere lo scopo più importante nella vita: conoscere te stessa.
    Ti voglio tanto bene ankio piccolina!
    Scrivi appena puoi, aspetto le tue mail e sopratt dammi notizie, raccontami ok??cosi mi sembrerà di esserti ancora più vicina.
    Ti abbraccio forte forte<3
    ah..un altra cosa!se posso.. di dove sei???

    RispondiElimina
  5. ehi Leda ciao.. grazie della visita! lo sai che l'arancio è vestito da tutti i buddisti perché è il colore dell'anima che percepisce se stessa e - dunque - il MONDO... è il colore della vita nella sua sintesi più alta, quella in cui non c'è più differenza fra se stessi, Dio e ogni altra creatura; quella che sa percepire il tutto.

    RispondiElimina
  6. Che bello l'arancione*___*

    Wow, sono così felice di leggere questi post!!!

    Tu vuoi che ti vediamo diversa?

    Io già ti vedo più luminosa^__^
    Anche senza l'arancione...
    Un abbraccio grande grande

    RispondiElimina
  7. L'arancione è il mio colore preferito!!!! ^___^
    E non c'è nient'altro da aggiungere al tuo post, perchè hai davvero detto tutto da sola... Alla vita si cerca di sfuggire, ma poi la si rincorre, ci riprende, non possiamo ignorare il suo richiamo...
    Non so se conosci una canzone intitolata "La Forza Della Vita"... ecco, se non l'hai mai sentita ti consiglio di farlo... perchè questo post mi ha fatto pensare tantissimo a quella canzone... che dice tutto quello che è necessario dire, con le parole che io in questo semplice commento non riuscirei mai a trovare...
    Tutti ti vedranno diversa quanto tu per prima comincerai a farlo...
    "...No matter what you feel, it's what you do that matters: now it's your moment to be strong... today is the day!!..."

    RispondiElimina
  8. Ciao Leda! Ho letto sull'altro blog che hai pubblicato un libro, grandissima!!!:D
    Io lo voglio comprare! Ma è possibile trovarlo in libreria o solo su internet?
    Complimenti ancora! Continua a scrivere... Anche a me piacerebbe tanto prima o poi pubblicare qualcosa!
    Cari saluti,
    M.

    RispondiElimina